19/05/2016

Torino chiama, le nostre startup rispondono: Torino Living Lab

Autore: Arianna Giannatempo

Lo scorso gennaio 2016 la Città di Torino ha lanciato un bando per cercare soggetti interessati a sperimentare soluzioni innovative che potessero contribuire alla costruzione del modello torinese di smart city. Si tratta del progetto Torino Living Lab

 

Cos'è il progetto Torino Living Lab? 

Un modo per favorire l'incontro tra società civile e innovazione. Con la partnership tra enti pubblici, imprese, enti di ricerca e cittadini sarà possibile "validare sul campo" soluzioni e servizi ad alta innovatività e grazie al ruolo attivo della Città e delle Multiutility verrà definita l’utilità e le opportunità di replicabilità in nuove situazioni degli stessi. Dunque Torino Living Lab è uno spazio di innovazione aperta, in cui le soluzioni tecnologiche innovative si misurano con un contesto reale

L'area scelta dalla Città di Torino per avviare il primo Living Lab è il Quartiere Campidoglio e tra le proposte che hanno superato la verifica di ammissibilità ed il giudizio tecnico ci sono le nostre startup

- Be-eco con il progetto Biosphera 2.0;

- Bringme con Jojob, il carpooling aziendale;

- Alveare che dice Sì con il progetto Alveare Campidoglio;

- Laces con Gym your city;

- Meseum

- Sysdev

- Waterview con SmartRAIN;

- Taimwise.

Sappiamo che saranno in grado di realizzare un vero laboratorio tech a cielo aperto, portando l'innovazione a portata di cittadino. Congratulazioni e in bocca al lupo! 


Utilizziamo i cookies per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle vostre scelte di navigazione in modo da offrirvi la migliore esperienza sul nostro sito. Inoltre ci riserviamo di utilizzare cookies di parti terze. Per saperne di più consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l'utente accetta di utilizzare i cookies.
OK